Geni Ciociari osannati all’estero, ignorati in Patria. Ricordando Coluche (Colucci)

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. francesca di renzo ha detto:

    durante un corso di francese a tema, l’insegnante ha proposto “Coluche”. Non sapevo niente di lui e sono corsa ai ripari. Sono grata all’insegnante e a Michele Santulli per avermi dato l’opportunità di conoscere un personaggio così speciale e per giunta di origini italiane. Non nascondo di essere mortificata dal fatto che quest’Uomo è molto amato in francia mentre è quasi uno sconosciuto in Italia. I suoi ideali sono tanto grandi che, anche se è morto, molte persone li ha condivisi e li condividono ancora continuando la sua opera.
    Sono sicura che di italiani così ce ne sono tanti e sono loro che salvaguardano la dignità di tutto un popolo che, malauguratamente, è troppo spesso oggetto di derisione.
    grazie ancora
    francesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *