A scuola di coltivazione di droga su internet, arresti e sequestri

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Marta ha detto:

    Io sono spagnola, e mi vergogno tantissimo di questa realtà che la mi società acetta come una cosa normale. Domani 25 di marzo, a tutte le cittá spagnole ci saranno proteste per cambiare la legislazione, e magari la povera mentalità che purtroppo ancora c’e riguardo gli animali in questo paese.

  2. villa eleonora rosanna ha detto:

    finalmente qualcuno dice qualcosa in merito alle atrocita’ commesse ogni giorno in Spagna. Non è possibile che tutto cio’ sia legale. Fermiamoli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Vi prego dobbiamo arrivare a chi comanda in quel paese al fine di fare dire STOP atutte queste morti atroci per quei poveri angeli innocenti.Eleonora Villa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *