Promozione: Aquino e Ausonia provano la fuga. Goleada di Am. Lenola

13 aprile 2011 0 Di redazionecassino1

 

Nel girone ‘A’ del torneo di Promozione, le prime quattro conquistano i tre punti. Resta in vetta Am. Aquino con due punti su Caira. Proprio la capolista vince fuori casa contro Valvori per 0 a 3. Caira deve soffrire un po’ in più per aggiudicarsi i tre punti ma alla fine riesce nell’impresa, con un secco 1 a 3 rifilato al Portella. Altro 3 a 0 quello inflitto dall’Acquafondata al S. Apollinare, nonostante l’assenza di Lorenzo Di Mambro, fermato dal Giudice Sportivo per ‘comportamento irriguardoso verso l’arbitro ’. Cinque punti, invece, separano Acquafondata da Vairano Scalo, ma la buona prestazione della compagine di Thomas Scalera è suffragata dal risultato ottenuto nel derby campano contro Rocca D’Evandro per 2 a 4.


Un match combattuto fra squadre di alto livello, ma che il Vairano ha dominato. Vittorie anche per Alkimia, 2 a 1, contro Pignataro, per Pizzeria Bellaria, 3 a 0, ai danni di S. Andrea e di Parrocchia S. Lucia, 0 a 1, sul terreno del Pietramelara e del Beghelli, 0 a 3,sul campo del Bazarmania. Nel girone ‘B’, invece, Polisportiva frena leggermente, con il pari, 2 a 2, ottenuto sul terreno insidioso di Nuova Lenola. Del risultato della capolista beneficia sicuramente Cassino Doc che con un secco 3 a 0, si avvicina in classifica, anche se i punti che lo separano dalla vetta sono ancora molti, ben sei. A contendere la seconda posizione ci prova Città di Pontecorvo che con la vittoria esterna, 1 a 2, ottenuta contro Baggi Studio Fotografico raggiunge la formazione cassinate a quota 62. Facile la vittoria del Lenola (nella foto) che, se pur lontano dieci punti dalla vetta, si concede una giornata di divertimento con una goleada senza precedenti, 8 a 1, al Veronique Cafè. Vittorie esterne anche per AST Cassino, 2 a 4, contro Arce e di Piedimonte, 1 a 4, inflitto a Freedom C&D. Non vanno oltre il 2 a 2 Friends for Football e Niemoslive.