Ceprano, entrate garantite dal solare per 25 anni

11 maggio 2011 0 Di admin

Per i prossimi 25 anni il Comune di Ceprano avrà un’entrata garantita dall’utilizzo dei pannelli fotovoltaici dei capannoni dell’area ex Ramazzotti: 110mila euro il primo anno, poi 55mila ogni anno fino al 2036. Lo ha annunciato una raggiante Serena Viselli, assessore al Bilancio, a margine di un incontro pubblico con l’assessore regionale ai Lavori Pubblici Luca Malcotti.

“Con una operazione lungimirante abbiamo ottenuto due obiettivi in un colpo solo – spiega l’assessore – la ditta che gestirà l’area ha garantito la bonifica dall’amianto a costo zero e sfrutterà i tetti dei capannoni per installare pannelli fotovoltaici, dai quali ricaveremo un’entrata sicura per l’Ente”.
Non solo: i quasi 20 ettari dell’area resteranno comunque a disposizione della collettività, per fiere, mostre e altre attività ad uso pubblico. Sotto i capannoni anche un canile, che (sempre a costo zero per il Comune) custodirà i randagi rintracciati sul territorio cepranese.