Protezione Civile: consegnata a Enac la medaglia d’oro per impegno terremoto Abruzzo

25 maggio 2011 0 Di admin

Il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, ha consegnato oggi a Roma ai rappresentanti di ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) la medaglia d’oro per l’impegno nell’emergenza terremoto in Abruzzo del 6 aprile 2009, riconoscimento sancito dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 ottobre 2010 per i corpi, gli enti e i soggetti che hanno prestato soccorso nel post-sisma.

È stato il Presidente di ENAC, Vito Riggio, accompagnato dal Direttore Generale, Alessio Quaranta, a ricevere l’attestato di pubblica benemerenza per l’impegno che l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile  ha profuso per la riqualificazione dell’Aeroporto dell’Aquila resa necessaria in base alle accresciute esigenze di operatività conseguenti agli eventi sismici del 6 aprile 2009 e in occasione del G8 ospitato nel capoluogo abruzzese.

Con un finanziamento complessivo di 900.000 euro, per permettere lo svolgimento delle attività di volo in sicurezza e regolarità, ENAC ha ampliato le piazzole di sosta per gli elicotteri, ha realizzato una via di rullaggio che collega il nuovo piazzale a quello preesistente, ha migliorato la viabilità interna con la creazione di nuovi raccordi e ha installato dei nuovi impianti elettrici per l’ausilio ai voli.

Inoltre, durante il G8, numerose squadre di professionisti dell’Ente nazionale, presenti sia sull’aeroporto di Preturo che sugli scali limitrofi, hanno autorizzato e coordinato le operazioni di volo, fornendo un supporto costante al personale del Dipartimento della Protezione Civile e di ENAV.