Coldiretti Frosinone, rinnovato il consiglio di sezione ad Anagni. Vertenza prezzo latte ancora in pirmo piano

12 giugno 2011 0 Di admin

Rinnovato il consiglio di sezione della Coldiretti di Anagni. Vinicio Savone,imprenditore agricolo della città dei Papi, già responsabile regionale dei giovani della Coldiretti del Lazio e referente regionale di Agricredito, è stato eletto, all’unanimità, nuovo presidente di sezione di Anagni.
Alla presenza del direttore provinciale di Coldiretti Frosinone, Paolo De Cesare, e della responsabile di zona della Coldiretti di Anagni, Annamaria Liberatori, si è svolta la riunione durante la quale sono stati trattati anche altri argomenti.
“L’incontro – ha commentato il direttore Paolo De Cesare – ha offerto molti spunti interessanti ed ha permesso di rimarcare alcune novità come ad esempio quelle relative alle domande per il benessere animale che sono state prorogate al prossimo 4 luglio. Si tratta – ha rimarcato De Cesare – di aiuti significativi per le imprese che, aderendo alla misura 215 del P.S.R., a determinate condizioni potranno ottenere un contributo per 5 anni. Gli aiuti sono previsti per gli imprenditori agricoli che posseggono capi bovini, bufalini ed ovicaprini”. Oltre al benessere animale tra i punti affrontati nella riunione particolarmente seguita la vertenza sul prezzo del latte che, ad oggi, purtroppo, ancora non trova risposte adeguate alle attese per i produttori che non conferiscono alla centrale del latte di Roma. “Indubbiamente dobbiamo continuare a tentare per le vie diplomatiche di essere ascoltati ma non possiamo non prevedere a breve di scendere in piazza – ha sottolineato De Cesare trovando il consenso di tutti i presenti. La situazione continua a mortificare i produttori che guadagnano poco più di 34 centesimi di media per ogni litro di latte conferito mentre, solo per reggere i costi, si dovrebbe arrivare ad almeno 42 centesimi per litro come accaduto alla Centrale”. Tornando all’elezione, Savone che ha concluso l’incontro, ha ringraziato tutti i presenti per la fiducia assicurando il massimo impegno per lavorare per il bene del settore agricolo anagnino. Insieme al nuovo presidente sono stati eletti Pierluigi Corsi, vice presidente, Cristoferi Simone, Giacomo Cantagallo e Guglielmo Frattali.