Prigioniera dell’ascensore a causa del black out, ragazza salvata dai pompieri

9 giugno 2011 0 Di redazione

Manca la corrente e una ragazza resta prigioniera dell’ascensore per circa un’ora. E’ accaduto ieri sera in via Parini a Cassino dove la corrente elettrica è venuta meno per almeno un’ora. Per liberare la ragazza sono intervenuti i vigili del fuoco di Cassino che hanno manovrato manualmente l’ascensore fino a portare la cabina in un punto adatto per intervenire aprendola.