Rapina l’ufficio postale, bottino da 19mila euro. E’ caccia al malvivente

17 giugno 2011 0 Di admin

Ad Acquaviva Collecroce un giovane, travisato con cappello ed occhiali, con una scusa si introduceva alle ore 07.50 di oggi all’interno del locale ufficio postale, minacciando l’unico impiegato con un taglierino e facendosi consegnare la somma di 19.000 euro in contanti, dileguandosi successivamente a piedi; le immediate ricerche coordinate dalla Compagnia di Termoli hanno dato sino ad ora esito negativo.