Si apparta con una prostituta, ma al momento di pagare… la rapina. Arrestato un 27enne

29 settembre 2011 0 Di redazionecassino1

È stato arrestato  sulla via ASI, un giovane 27enne che, a bordo di un’autovettura di colore blu, dopo essersi appartato e concordato il prezzo per un rapporto sessuale con una giovane prostituta di nazionalità polacca, domiciliata nel capoluogo, con minacce verbali e percosse la costringeva a consegnargli la borsetta contenente due cellulari e la somma in contante di 150€. L’uomo, dopo l’azione criminosa, si dileguava facendo perdere le proprie tracce.

L’immediata attività investigativa svolta dal personale dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Frosinone, unitamente ai colleghi
della Stazione di Supino, permetteva di individuare e fermare l’autore del gesto, identificato in un 27enne di Ceprano. Nella circostanza veniva
recuperata e sequestrata l’intera refurtiva nonché l’autovettura risultata intestata alla moglie.