Due serpenti nel bagno di casa, i rettili sono entrati dalle tubature

20 settembre 2011 0 Di redazione

Hanno trovato due serpenti nel bagno di casa. E’ accaduto a Cassino dove, i residenti di una villa in via Montecassino, si sono trovati due rettili nel bagno, rintanati in una fessura ricavata dietro ad una mattonella rotta. Il primo ad accorgersi che un ospite indesiderato abitava nel bagno di casa è stato il figlio ventenne della famiglia. Il giovane ha notato il rettile che, indisturbato si aggirava nei pressi della vasca da bagno e temendo per le sorti del fratellino più piccolo, lo ha ucciso. Il serpente, una innocua biscia, sarebbe potuta essere recuperata e liberata all’esterno ma la lucidità e la sensibilità per gli animali viene meno quando si trova un serpente nel bagno di casa. L’episodio, però, si è ripetuto il giorno seguente quando un secondo rettile è sbucato dalla stessa fessura. Probabilemte i rettili avevano risalito qualche tubatura e, una volta in casa attraverso uno scarico, hanno trovato riparo nello spazio lasciato dalle mattonelle rotte. A quel punto il buon senso ha consigliato di cementare per bene quel buco.
Er. Amedei