Litiga con la fidanzata e poi anche con i poliziotti, giovane denunciato

5 novembre 2011 0 Di redazione

Grida in piena notte richiamando l’attenzione dei residenti.
Una furiosa lite tra fidanzati interrompe la quiete notturna.
Sono le tre del mattino e le grida della ragazza appena maggiorenne echeggiano nella parte alta della città.
I residenti sconcertati dopo aver visto la giovane in difficoltà e seminuda lanciano l’allarme al 113.
Sul posto subito interviene una pattuglia volante ed il personale cerca di riportare la calma tra i due giovani.
Il venticinquenne, però, forse a causa di qualche bicchiere di troppo, si rifiuta di fornire le proprie generalità ed inveisce con minacce nei confronti dei Poliziotti.
Proseguono i tentativi di tranquillizzare il ragazzo che invece continua con insistenza a provocare gli operatori di Polizia.
Rasserenata la giovane che era stata aggredita i poliziotti riescono ad accompagnare il giovane furioso in Questura.
Il ragazzo, già destinatario della misura di prevenzione dell’obbligo di dimora nella Provincia di Frosinone e dell’Avviso Orale del Questore, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale.