Emergenza erosione in provincia di Chieti: nasce un’Unità di crisi

28 gennaio 2012 0 Di admin

E’ emergenza erosione in provincia di Chieti, la più grave in Abruzzo, nel tratto di costa che va da Francavilla al Mare a Vasto, con punte di criticità a San Vito, Rocca San Giovanni, Francavilla al Mare, Fossacesia e Torino di Sangro. Per questo motivo il Presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio ha convocato e riunito i Sindaci dei Comuni interessati, e in quella sede si è deciso di intervenire immediatamente costituendo una Unità di crisi della quale fanno parte gli addetti ed i responsabili gli Uffici Tecnici dei Comuni e della Provincia. L’Unità di crisi, in particolare, dovrà individuare le zone erose e quelle a rischio erosione, realizzando una sorta di mappatura che verrà sottoposta alla Regione per gli interventi. Problemi di erosione stanno interessando anche l’ex tracciato ferroviario, che dal prossimo 4 febbraio verrà ceduto in comodato d’uso alla Provincia, sul quale dovrà sorgere la pista ciclabile nell’ambito del progetto Via Verde Costa dei Trabocchi.
.