Rocca D’Evandro e Real Sordella ormai quasi ‘Campioni d’Inverno’. Promozione, girone “A”, duello a quattro per il titolo

9 gennaio 2012 0 Di redazionecassino1

Riprende il campionato CSI dopo la pausa delle festività natalizie e nel torneo di ‘Eccellenza’ la capolista Rocca D’Evandro, sembra marciare spedita verso la conquista del titolo di ‘Campione d’inverno’, nonostante il pareggio, 2 a 2, sul campo di Cenceglie Sora. Resta, infatti, a cinque lunghezze di distacco La Ferrara che riesce ad avere ragione, 1 a 2, in trasferta, sul terreno del San Giorgio 1996. Il piccolo passo falso anche della Longobarda che pareggia, 1 a 1, sul campo di Atletic Mignano e vede avvicinarsi, ora a quota 23, Pol. Insieme Ausonia che batte 4 a 3 Amatori Colfelice. Vince anche Castelnuovo, 3 a 2, contro Soccer School e Acquafondata, 1 a 2, contro Moscuso, Galluccio, 0 a 1, su Vairano Scalo e Shascia Boys contro Cerreto con lo stesso punteggio 1 a 0. Nel girone ‘A’ del torneo di Promozione per conoscere chi conquisterà il titolo di Campione d’inverno bisognerà aspettare la 15a giornata. Ora a guidare la classifica è Freedom Coreno, forte della vittoria in trasferta sul terreno di Amatori Lenola per 2 a 6, mentre sono tre le squadre a dividersi la seconda posizione e a poter aspirare al titolo del ‘giro di boa’, Tecnostore Roccasecca, bloccato in casa sullo 0 a 0, da Vallemaio; Amatori Lenola e Corsari Colfelice, fermato d un pareggio interno 2 a 2 nel confronto con Arce. Spettacolare pareggio, a suon di reti e di continui cambi di fronte, fra Monticelli e Piedimonte, terminato 3 a 3. Infine Castro batte, 3 a 1, Real Valle, mentre Aquino rimedia una sonora sconfitta, 3 a 0, da Nuova Lenola e costringe la formazione ospite al terzo posto in classifica a quota 22 punti e con altre agguerrite formazioni, Colle S. Magno e Arce, al suo inseguimento a pochi punti di differenza. Nel girone ‘B’ Real Sordella si avvia al titolo di campione d’inverno con trenta unti in classifica, dopo la vittoria esterna per 1 a 2 contro Beghelli Point, ma sono i risultati ottenuti da Calcio Lara (nella foto) che vince 2 a 5 il confronto con Casale e quello di Rocca D’Evandro e Villa Latina terminato 4 a 2 per i padroni di casa. A caratterizzare la 13a giornata. Solo un pareggio, 1 a 1, fra Real S. Andrea  e Cassino Doc, dove la squadra di Losani ha molto da recriminare per gli errori commessi senza i quali avrebbe potuto conquistare i tre punti.

Felice Pensabene