Basket giovanili: Scuba Frosinone, nei recuperi, battuta d’arresto per Under 15. Under 14 lanciati alla conquista del titolo

8 marzo 2012 0 Di redazionecassino1

Come ogni settimana diamo uno sguardo ai risultati delle ultime partite giocate dai giovani della Scuba Frosinone. Con la formazione Under 13 che aspetta di cominciare a giocare la seconda fase del campionato  dopo aver ben figurato nella prima, e la formazione Under 17 impegnata mercoledì a Roma contro il Pool Eurobasket, a scendere in campo  sono stati i ragazzi dell’Under 15 Eccellenza e dell’Under 14 Elitè.

Under 15 Eccellenza – Girone unico

L’ultima partita giocata dalla formazione Under 15 è quella relativa al recupero della quinta giornata di ritorno del campionato. Qualche settimana fa, infatti, la sfida in trasferta contro l’Alfa Omega non si disputò a causa della neve. Nei giorni scorsi, invece, nulla ha impedito ai ragazzi delle due squadre di scendere in campo. A spuntarla  sono stati i padroni di casa dell’Alfa Omega, passati con il punteggio di 66-52. Sul campo  i ragazzi di coach Chieruzzi, decimati dagli infortuni, si presentano in otto, ma  riescono comunque a tenere il passo di una delle squadre più forti del campionato per l’intera partita. Il primo quarto, che risulterà poi essere il decisivo, è l’unico in cui i giovani ciociari subiscono un  passivo a due cifre. Giocano bene e vanno a segno in cinque (Ceccarelli, Giugliano, Alteri, Matera e Pondri), ma sotto canestro soffrono  tanto la dilagante forza del centro di Ostia e chiudono il primo quarto 20-10.  Nel secondo e nel terzo periodo la differenza tra le due compagini si assottiglia grazie al gioco di squadra: segnano tutti i giocatori della Scuba, con parziali di  19-15 e 18-11 che permettono comunque ai padroni di casa di acquisire un buon vantaggio (57-36).    L’ultimo quarto sembra scritto, ma i frusinati nonostante la stanchezza, stringono i denti e ingranano una marcia in più,  riuscendo ad infliggere agli avversari un pesante 9-16. Un ottimo finale di partita, che non riesce però a cancellare lo svantaggio accumulato nei tre tempi precedenti, con la sfida che si chiude sul 66-52 (questi i tabellini: Alteri 5, Bussiglieri 5, Ceccarelli 7, Corsi 1, Fracassa 5,Giugliano 15, Matera 8, Pondri 6). Nel prossimo turno per la Scuba Frosinone ci sarà un impegno di lusso. Domenica mattina, infatti, sul parquet della Palestra Coni ci sarà la sfida valida per l’ottava giornata di ritorno contro i pari età della Virtus Roma.

Under 14 Elitè – Girone A

Tempo di recuperi anche per quanto riguarda il campionato Under 14. I frusinati sono già sicuri del primo posto che ha messo in cassaforte la possibilità di giocare la seconda fase del campionato, ma sono scesi in campo per giocare le due partite che non erano state disputate nelle settimane scorse.  Un fine settimana trionfale per i giovani frusinati, che nel weekend hanno spazzato via nell’ordine San Paolo Ostiense (recupero 6^ giornata) e Cassino (recupero 5^ giornata). La formazione Under 14, dunque, dopo il titolo regionale dello scorso anno, si conferma tra le migliori squadre del Lazio per quanto riguarda questa categoria.  Con San Paolo Ostiense gara subito in discesa per i giallo azzurri, che dopo un avvio lento sul 19-12,  chiudevano il secondo quarto sul 41-19 permettendosi una passerella.  Senza storia la sfida nel secondo tempo, con il punteggio finale sul 68-45. Nel secondo recupero, poi,  netta vittoria della Scuba a Cassino. Con un grande terzo quarto (31-14) la  squadra di Chieruzzi metteva in cassaforte la partita. Sei giocatori in doppia cifra e troppa la differenza tra le due compagini. Nel  quarto quarto, infatti, controllo totale della Scuba fino alla sirena finale con il punteggio di 61-85 (questi i tabellini: Grazzini 18, Santangeli, Fracassa 15, Andrei, Toti, Pondri 12, Pagliarella, Campoli, Ceccarelli 10, Bussiglieri 17, Giugliano 13).  Buone notizie, dunque, in  attesa della seconda fase  del campionato che si spera possa avere ancora protagonisti i giovani frusinati.