Centinaia di alunni di media ed elementare fanno visitata ai carabinieri di Frosinone

4 aprile 2012 0 Di redazione

Nell’ambito del protocollo di intesa che l’Arma anche quest’anno ha concordato con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Comando della Compagnia Carabinieri di Anagni ha svolto una serie di attività informativo-educative in relazione alle quali sono state tenute numerose conferenze presso le scuole elementari, medie superiori ed inferiori di Anagni, Ferentino, Sgurgola, Paliano, Acuto, Morolo e Piglio, distribuite durante tutto l’anno scolastico in corso.
Grazie all’iniziativa, denominata “Contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità”, nei giorni scorsi circa 300 alunni delle scuole Primarie del I e II Circolo di Anagni, del I Circolo di Ferentino e delle Scuole Elementari-Medie di Morolo sotto la guida dei rispettivi Dirigenti, Prof.ssa Matilde Nanni, Prof.ssa Daniela Germano e Prof. Michele Incelli, hanno potuto visitare la locale Compagnia, accolti dal Comandante e dai militari della sede, che hanno illustrato ad alunni ed insegnanti la struttura dell’Arma, nonché i veicoli ed i mezzi tecnologici a disposizione per il servizio istituzionale.
Nell’occasione, i ragazzi hanno mostrato molto interesse per le varie strumentazioni, formulando numerosissime domande sia sullo specifico funzionamento delle apparecchiature che sulle modalità operative poste in essere dai militari durante il servizio.
Nel corso delle conferenze svolte presso gli Istituti superiori presenti nella giurisdizione, sono state altresì fornite informazioni relative all’organizzazione dell’Arma dei Carabinieri e su tematiche di interesse generale e d’attualità (Stalking, Bullismo, Circolazione stradale, corretto utilizzo di Internet, Diritti umani, ecc.). Gli studenti hanno, inoltre, ricevuto specifiche indicazioni sulle modalità di reclutamento nei vari ruoli dell’Istituzione con particolare riferimento ai concorsi in atto, in merito ai quali possono essere attinte utili informazioni visitando il sito www.carabinieri.it.
Nell’ambito della stessa iniziativa, lo scorso 20 marzo gli alunni delle Scuole Elementari di Acuto sono stati ammessi a visitare la locale Stazione Carabinieri.