Ricchi (di spiccioli) e sazi (di merendine). Ladri scatenati a Lanciano

2 aprile 2012 0 Di redazione

Ladri scatenati nella notte a Lanciano. Tre diversi colpi, messi a segno in poche ore, hanno riguardato il bar interno ad un distributore di benzina, una bruschetteria ed anche il liceo Classico. Nelle mire dei malviventi c’erano le cassette di sicurezza dei distributori automatici e delle macchine cambia soldi. Il primo colpo è stato messo a segno nell’area di servizio IP sulla strada per Treglio. Il distributore sembra essere preferito dai ladri dato che dall’inizio dell’anno è già stato “visitato” quattro volte. Nell’ultima circostanza i malviventi hanno forzaqto la porta di ingresso del bar a servizio dlela stazione mettendo mano alla macchinatta con cui i clienti cambiano i soldi per giocare alle slot machine. Un bottino dififcile da quantificare dato che non è possibile stabilire quanti soldi contenesse l’apparecchio. Nella stessa zona, poco distante, probabilmente gli stessi ladri hanno forzato anche la porta di una bruschette ria arrecando danno all’ingresso, ma senza rubare nulla. Al liceo Classico, invece, sono stati rubati i contenuti delle cassette di sicurezza dei distributori automatici delle merendine e delle merendine stesse. Ricchi (di spiccioli) e sazi (di merendine).