Consales: “Il comune di Cassino aderisce al progetto ‘400ore GPP’, acquisti verdi nella P.A.

29 giugno 2012 0 Di redazionecassino1

“Con la delibera n. 56 del 14 – 03 – 2012 il comune di Cassino ha adottato la Politica degli acquisti verdi – GPP.” A riferirlo è l’assessore all’ambiente del Comune di Cassino, Riccardo Consales. “Il Green Public Procurement (Acquisti Pubblici Verdi) – ha spiegato Consales – è uno strumento di politica ambientale volontario che intende favorire lo sviluppo di un mercato di prodotti e servizi a ridotto impatto ambientale attraverso la leva della domanda pubblica. Le autorità pubbliche che intraprendono azioni di GPP si impegnano sia a razionalizzare acquisti e consumi che ad incrementare la qualità ambientale delle proprie forniture ed affidamenti come ad esempio l’utilizzo di materiale riciclato e/o privo di sostanze nocive. È chiaro che orientare la domanda dei consumi pubblica verso prodotti con queste caratteristiche consente una riduzione dei consumi energetici, specie quelli derivanti da fonti fossili, la parallela riduzione delle emissioni climalteranti, la diminuzione della quantità di rifiuti prodotti e del carico sulle risorse naturali. Alla luce di tale impegno, il Comune di Cassino ha aderito al progetto nazionale ‘400 ore GPP’ promosso dalla società Punto 3 s.r.l. in collaborazione con il Forum delle agende 21 e con il portale acquistiverdi.it.” Un progetto che quest’anno giunge alla sua quarta edizione e che permette agli Enti Pubblici italiani ed alle società a prevalente capitale pubblico di usufruire gratuitamente di seminari specialistici di alta formazione sui contenuti e le procedure operative previste dal Piano d’Azione Nazionale sul Green Public Procurement – PAN GPP (Decreto inter-ministeriale n. 135 dell’11 Aprile 2008). “Il progetto ‘400 ore GPP’ – ha concluso Consales – farà tappa nella nostra città martedì 3 luglio dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso la Sala Restagno del Municipio e, oltre ad essere aperto a tutti i dipendenti comunali che si occupano di acquisti, rappresenta un’occasione per tutti i cittadini di Cassino interessati a capire qual è il funzionamento degli acquisti verdi, attraverso un seminario specialistico il cui obiettivo è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti di base per inserire nei bandi, nei capitolati e nelle gare d’appalto i principi ed i criteri di sostenibilità.” I temi che verranno affrontati nel seminario di martedì prossimo riguarderanno:

 

  • · i criteri ambientali minimi del PAN GPP con un focus di approfondimento sul settore della cancelleria;
  • · i criteri ambientali minimi del PAN GPP con un focus alla ristorazione collettiva;
  • · i criteri ambientali minimi del PAN GPP con un focus sull’organizzazione di eventi a basso impatto ambientale;
  • · i criteri ambientali minimi del PAN GPP con un focus sulla costruzione e manutenzione delle strade.