Picchia un ospite alla festa di battesimo del figlio, 21enne in manette

18 giugno 2012 0 Di redazione

Picchia un invitato alla festa di battesimo del figlio e si fa arrestare. E’ l’insolita vicenda che arriva da Cagnano Amiterno in provincia de L’Aquila. L’episodio è accaduto ieri quando il papà 21enne, a casa propria, ha iniziato a litigare con un 39enne de L’Aquila per poi colpirlo con una spranga di ferro e una pnca di legno. Non soddisfatto si è anche accanito contro l’auto dell’invitato. La furia è stata arrestata, insieme al giovane, dai carabinieri intervenuti sul posto. Questa mattina, giudicato per direttissima, il 21enne è stato condannato ad un anno di carcere.