Al San Giorgio il ‘Memorial Paolo Matrundola 2012″

24 giugno 2012 0 Di redazionecassino1

Non poteva avere scenario più significativo e suggestivo il “Memorial Paolo Matrundola 2012” che lo stadio del rione Colosseo, intitolato di recente a “Edmondo Fantaccione”. Due personalità di spicco unite dall’impegno civile, politico e soprattutto sportivo. Il Memorial ha visto la partecipazione di tre squadre impegnate nei vari campionai CSI di quest’anno: Amatori San Giorgio 1996, Beghelli Point e Amatori Castro. Tre incontri di quaranta minuti ciascuno fra compagini del territorio e militanti nei tornei di calcio organizzati dal presidente CSI cassinate, Mario Scuro, per onorare la memoria di Paolo Matrundola, amico, ma soprattutto sportivo e sostenitore del CSI. Un tributo ad un amico di tutti gli sportivi cassinati e molto conosciuto per il suo impegno politico, professionale e civile. Un triangolare di calcio giocato che ha visto protagoniste le tre compagini iscritte, che si son date battaglia nonostante il caldo torrido di ieri pomeriggio. Ha vinto Amatori San Giorgio che ha vinto le due gare previste pe ciascun confronto. Dopo il minuto di silenzio per ricordare Paolo Matrundola, fischio d’inizio della terna  arbitrale composta da Pietro Ranaldi, Armando Piccillo e Antonio Evangelista. Nel primo incontro con Beghelli Point, terminato 0 a 0, ci son voluti i calci di rigore per decretare la vittoria di Amatori San Giorgio. Nel secondo incontro fra Beghelli Point e Amatori Castro è stata la formazione ciociara ad avere la meglio per 1 a 0 su quella di Cassino. Scontro finale, quindi fra San Giorgio e Amatori Castro deciso dalla vittoria del San Giorgio per 2 a 1. Una giornata di sport, vero, giocato senza esclusione di colpi da tutte le formazioni impegnate che hanno onorato questa disciplina, nonostante gli scandali nazionali dei club più importanti. Una giornata di sport, amatoriale nel vero senso del termine, come lo intendevano Paolo ed Edmondo, in far prevalere l’agonismo, ma non gli interessi economici. Il tributo migliore a due amici di tutti noi che da lassù, avranno certamente apprezzato questa giornata di sport vero!

F. Pensabene

Foto A. Ceccon