Segue un disabile e poi lo minaccia con un coltello, straniero messo in fuga dal padre dello sfortunato

30 giugno 2012 1 Di redazione

Lo avrebbe seguito fin da piazza Plebiscito e, una volta arrivati ai viali di Lanciano, lo avrebbe affrontato. non è chiaro cosa volesse quel ventenne rumeno dal suo coetaneo costretto alla sedia a rotelle, fatto sta, secondo quanto riferitoci dal padre del disabile, il giovane straniero, certamente ubriaco, dopo alcune parole incomprensibili, avrebbe tirato fuori un coltello, o ovunque un oggetto che sembrava tale. Il provvidenziale intervento dell’uomo, armato di un bastone, è servito a mettere in fuga il malintenzionato. L’episodio è stato denunciato alle forze dell’ordine che sono prontamente intervenute, ma le ricerche non hanno dato gli esiti sperati.