Spediscono la droga direttamente in carcere a Cassino, la consegna di eroina bloccata dalla penitenziaria

14 giugno 2012 0 Di redazione

Hanno tentato di introdurre droga nel carcere di Cassino nascondendola in un accappato. Ad impedire che circa 20 grammi di cocaina arrivassero ad un detenuto sono stati gli agenti della polizia penitenziaria durante un controllo di routine. L’agente addetto ai pacchi, all’interno dell’accappatoio inviato ad un detenuto, avevano nascosto 24 bussolotti di eroina, circa 20 grammi, in un sacchetto portaocchiali e infilato in una delle tasche.