Il piccolo naturalista… al Castello di Alvito il 21 luglio

16 luglio 2012 0 Di admin

Piccoli naturalisti crescono. Si svolgerà sabato 21 luglio, a partire dalle 9,30, presso il suggestivo borgo Castello di Alvito, vicino l’antico maniero Cantelmo, la manifestazione conclusiva del concorso “Il piccolo naturalista”. Ideato dalla Pro Loco, in collaborazione con l’Istituto Omnicomprensivo Statale e con la Società Agricola Operaia di Mutuo Soccorso del Castello, il bando di concorso era riservato agli alunni delle scuole elementari e medie di Alvito e prevedeva la realizzazione, entro la fine dell’anno scolastico, di opere grafico-pittoriche individuali ispirate alla natura. Il tema scelto, poi, si è sposato con il 90° anniversario del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (inaugurato il 9 settembre 1922), che ha patrocinato l’iniziativa assieme al Gal “Versante laziale del Pna” e alla Città di Alvito. Sono così pervenuti oltre 90 disegni, tutti originali e in linea con lo spirito del concorso, anche grazie alla sapiente guida delle docenti di riferimento Tullia Pellegrini (per le elementari) e Franca Mollicone (per le medie). La giuria, composta dal presidente dell’Ente Parco Giuseppe Rossi, dal sindaco di Alvito Duilio Martini, dal dirigente scolastico Cesidio Cedrone, dal botanico e naturalista Franco Pedrotti e dallo storico Lorenzo Arnone Sipari, ha selezionato 27 disegni e istituito alcuni premi speciali. Un premio aggiuntivo, per il migliore fra i disegni risultati non vincitori, sarà stabilito in loco attraverso una votazione popolare. Nel corso della manifestazione troveranno spazio anche i “giochi in natura”, ossia delle attività a tema educativo-ambientale curate dall’Ente Parco. «Si tratta di un modo innovativo e semplice – ha spiegato Emiliana Martini, presidente della Pro Loco di Alvito – sia per educare che per apprendere divertendosi, sostenendo la crescita e lo sviluppo della creatività delle nuove generazioni attraverso l’osservazione delle biodiversità e l’acquisizione della consapevolezza delle bellezze naturali del nostro territorio, che merita di essere conosciuto, vissuto e preservato. Tale opportunità è stata colta subito dai partners e dagli enti patrocinatori, che hanno sostenuto in maniera piena e convinta l’iniziativa e ai quali la Pro Loco di Alvito intende esprimere i più vivi ringraziamenti».