pubblicato il24 luglio 2012 alle 11:27

Sorpresi dai carabinieri a rubare generi alimentari in un supermarket, due 19enni finiscono in manette

 

Nella giornata di ieri, a  Cervaro, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cassino hanno tratto in arresto, nella flagranza di furto aggravato in concorso, due 19enni residenti a Cervaro e Cassino. I due giovani  venivano sorpresi dai militari operanti  mentre asportavano merce, consistente in bevande e generi alimentari, dall’interno di un esercizio commerciale in cui erano riusciti ad accedere mediante la  forzatura di una finestra. Alla vista dei carabinieri gli arrestati tentavano di fuggire, ma venivano bloccati. Le immediate indagini scaturire consentivano di individuare un  terzo complice, un 25enne di Cassino denunciato in stato di libertà, che con la propria autovettura fungeva da ‘palo’ e da trasporto della merce rubata. La refurtiva, per un valore di  500euro circa, è stata interamente recuperata e restituita al  legittimo proprietario. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati sono stati ristretti in regime di arresti domiciliari presso le proprie abitazioni, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07