Al via il programma dell’Estate a Colle San Magno

4 agosto 2012 0 Di admin

Ufficializzato il programma dell’Estate di Colle San Magno. Un programma realizzato grazie alla fruttuosa collaborazione tra la locale amministrazione comunale, la Regione Lazio, la Provincia di Frosinone, la Parrocchia di San Magno V.M, il Consorzio dei Servizi Sociali del Cassinate, la Pro Loco, il Centro Anziani e l’Unione Cinquecittà.
Proprio in questi giorni in paese sono stati affissi i manifesti ufficiali delle iniziative, che vanno a coprire quasi tutti i giorni del mese di agosto. Da segnalare tra i tanti simpatici appuntamenti, senza dubbio l’evento del 12 agosto, “Il Borgo racconta”: esposizione e degustazione di prodotti tipici ed esibizioni di artisti di strada per le vie del centro storico; la Festa dell’Emigrante del 16 agosto, proprio in occasione del ritorno dei tanti collacciani che vivono all’estero. Durante la festa verrà presentato ufficialmente il progetto del Museo vivo della Memoria, in più sarà consegnata una targa ricordo ai concittadini emigrati. Il 17 è in programma, invece, il convegno “Cittadino sicuro ed informato”, promosso dal Comando provinciale dei carabinieri, cui seguirà l’appuntamento con il concerto di musica popolare di Benedetto Vecchio e gli Mbl nell’ambito di “Colle San Magno Tarantella Festival”.  18 e 19 agosto spazio ai festeggiamenti solenni in onore di San Rocco e San Magno, con spettacoli musicali e la presenza del Gran concerto bandistico Città di Bracigliano.
Conclusione degli eventi, il 1 settembre, nella Chiesa parrocchiale con uno dei concerti del Festival Internazionale Severino Gazzelloni organizzato dal Comune di Roccasecca.
“Nonostante i tagli agli Enti locali – ha spiegato il sindaco Di Nota a nome dell’intera amministrazione comunale – le difficoltà economiche che non si possono senz’altro tacere, anche quest’anno abbiamo voluto mettere in piedi un programma di tutto livello per l’estate a Colle San Magno. Un programma per tutti i gusti e tutte le età, frutto della sinergia con le associazioni locali e gli enti sovraistituzionali.
Due le chicche, oltre ai tradizionali festeggiamenti per San Rocco e San Magno: il Borgo racconta del 12 agosto, ormai un evento di dimensioni sovraprovinciali e l’appuntamento con la musica di qualità con il concerto nell’ambito del Festival internazionale dedicato a Severino Gazzellloni del 1 settembre”