Vasto “Piano Coordinato di Controllo Economico del Territorio” a Chieti e provincia

11 agosto 2012 0 Di admin

Nel corso di questa giornata, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Chieti, stanno attuando un vasto “Piano Coordinato di Controllo Economico del Territorio” a Chieti e provincia.
In particolare, pattuglie di finanzieri “in divisa” danno attuazione ad una serie di attività operative volte al contrasto ed alla prevenzione degli illeciti dell’abusivismo commerciale e della minuta vendita di merci contraffatte.
Altre pattuglie, in questo caso composte da militari in “abiti civili”, sono contestualmente impegnate nel controllo della regolare emissione di scontrini e ricevute fiscali da parte di una molteplicità di esercenti, appartenenti alle diverse categorie che caratterizzano il variegato panorama economico delle città.
Le zone commerciali maggiormente interessate dalle operazioni delle Fiamme Gialle sono quelle del capoluogo provinciale e dei centri turistici della fascia costiera.
Si evidenzia che il citato “Piano Coordinato” ha quale obiettivo non solo quello di tutelare gli operatori economici regolari dalla sleale ed illecita concorrenza degli abusivi e di coloro che vendono merci fuori norma, ma anche l’obiettivo di evitare che gli esercenti che rispettano gli obblighi di emissione dei documenti fiscali finiscano con il risultare indebitamente svantaggiati rispetto a loro concorrenti che violano le norme tributarie.
Il consuntivo giornaliero sarà comunicato al termine dell’attività.