pubblicato il14 agosto 2012 alle 18:43

Velardocchia: Alla piscina “Azzurra” la colonia 2012 per i minori, dal 27 agosto al 2 settembre

Dal 27 agosto al 2 settembre il Comune di Cassino organizza, presso la piscina Azzurra, una colonia per 50 minori con una serie di attività ludiche, ricreative, sportive ed un corso di nuoto tenuto da istruttori FIN.” A dichiararlo è il presidente della seconda commissione consiliare permanente, Andrea Velardocchia che aggiunge: “con l’assessore al ramo, Stefania Di Russo, abbiamo portato avanti questo progetto rivolto ai minori residenti nel Comune di Cassino in età compresa tra i 6 ed i 12 anni, con un’attenzione particolare, come abitudine di questa Amministrazione, alle esigenze sociali e familiari all’interno dei nuclei di provenienza dei bambini. Per la durata del progetto la piscina Azzurra si occuperà di assistere i bambini con propri operatori e di coordinare le varie attività previste, ovviamente secondo quelle che sono le indicazioni fornite dall’assessorato ai servizi sociali. Quanti sono interassati a questa iniziativa, dovranno far pervenire entro le ore 12.00 di martedì 21 agosto apposita istanza diretta al Comune di Cassino, allegando l’attestazione ISEE ed il certificato medico del minore di idoneità all’attività in acqua rilasciato dal medico curante. Inoltre, ogni giorno l’orario di ingresso in piscina è fissato per le ore 9 e quello di uscita per le ore 18. Ritengo che questo sia un progetto valido indirizzato a tutte quelle famiglie che hanno figli compresi nella fascia di età indicata e che, grazie a questa iniziativa, avranno l’opportunità di usufruire, a condizioni vantaggiose, di un servizio che prevede, oltre alle normali attività ludiche e ricreative, la possibilità di partecipare ad un corso di nuoto tenuto da istruttori specializzati.” Tutti i genitori interessati potranno rivolgersi al settore Servizi Sociali del Comune di Cassino dove il personale preposto fornirà tutte le informazioni necessarie in merito alle condizioni per l’ammissione e per il ritiro dell’apposito modello di richiesta di partecipazione. Infine, la graduatoria dei richiedenti verrà stilata tenendo conto del reddito familiare e la domanda di ammissione può essere ritirata direttamente all’ufficio Servizi Sociali o sul sito istituzionale del Comune di Cassino.

faccedivita.it
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07