Boxe a Lanciano, doppio successo per Andrea Di Monte

12 settembre 2012 0 Di redazione

Uno “spettacolare” successo sportivo quello di Andrea Di Monte, il pugile e organizzatore di eventi frenano che, ieri sera, ha creato intorno al suo incontro di boxe con lo slovacco Jozef Kusmirek, una manifestazione capace di attirare in piazza Plebiscito a Lanciano e divertire per ore, una folla di oltre tremila persone. Il successo sportivo per il pugile locale, professionista della categoria dei mediomassimi, è arrivata con un ko tecnico alla quinta ripresa quando, entrambi i combattenti provati dai colpi, cominciavano a dare segnali di stanchezza. Le mura amiche, quindi, si confermano portafortuna per il pugile che già a dicembre aveva battuto l’ungherese Pal Bonus. La boxe, quindi, in particolare quella di buon livello, appassiona i lancianesi che, dopo le gesta della squadra di calcio, collocano il nobile sport evidentemente al secondo posto nelle loro attenzioni. Ma quella di ieri sera è stata una vera festa che ha visto l’esibizione di artisti di spessore che hanno divertito il pubblico prima e dopo l’incontro. Una seconda vittoria per Di Monte, che oltre ad essere un campione del pugilato ha dimostrato di essere anche un eccellente organizzatore di eventi. “Sono soddisfatto per entrambi i risultati – ha detto a caldo il “pugile impresario” – Ho grosse difficoltà nell’allenarmi perchè non ho una palestra, ma nonostante ciò sono riuscito ad avere la meglio sul mio avversario anche prima del limite. Il pubblico poi mi ha dimostrato vicinanza e questo mi riempie di orgoglio, così come la buona riuscita della manifestazione nel complesso”. 
[nggallery id=444]
Foto di Andrea Colacioppo