pubblicato il2 settembre 2012 alle 23:34

Ceprano, i Lavoratori della ITM Italtractor pronti allo sciopero

Dall’A.S.La COBAS riceviamo e pubblichiamo:
Nei giorni scorsi il licenziamento del capo del personale e il mancato rinnovo del contratto a 4 lavoratori aveva suscitato scalpore.

Ora i dipendenti della ITM Italtractor SPA di Ceprano lanciano l’allarme per la loro situazione lavorativa che potrebbe essere a un passo dal baratro.

L’Azienda dopo aver preavvisato il licenziamento al Responsabile del Personale dello stabilimento Cepranese ha fatto sapere che non intende rinnovare altri contratti di lavoro prossimi alla scadenza .

Praticamente per i circa 100 dipendenti questo significa che presto la forza lavoro potrebbe ridursi notevolmente o addirittura vedere la chiusura dello stabilimento.

È il regalo che ITM Italtractor ha pensato di fare ai propri dipendenti, ed in particolare al capo del personale, dopo anni di sacrifici e di duro lavoro.

E’ una situazione che i dipendenti definsicono assolutamente inspiegabile: «L’azienda si è sempre comportata in modo positivo con i lavoratori, all’insegna di una tradizione di rispetto delle persone e non comprendiamo questi licenziamenti improvvisi.

L’impressione è che si voglia giungere a un rapido repulisti dei contratti integrativi alleggerendo indennità come il lavoro domenicale che alla ITM è facoltativo, ma che oggi, sono diventate un fatto da non considerare più come straordinario.

Il problema non è economico, perché ITM non è più in crisi di altri.

I lavoratori di ITM sono pronti allo sciopero che utilizzeranno a sorpresa nelle prossime settimane con l’obiettivo di far conoscere la situazione alla clientela qualora non vi siano rassicurazioni da parte della proprietà sul mantenimento dei livelli occupazionali.

Nel frattempo l’A.S.La COBAS ha richiesto un incontro con la direzione generale di Bologna e nei prossimi giorni si riunirà in assemblea con il lavoratori.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07