Dai campi nomadi di Roma e Napoli fino a Fosinone, senza biglietto. Dodici Roma allontanati dalla Ciociaria

20 settembre 2012 0 Di redazione

Prosegue senza sosta l’attività di monitoraggio avviata dalla Questura per verificare la movimentazione di soggetti sul territorio.
L’attenzione è alta sull’attività di prevenzione.
Controlli a tappeto in prossimità di caselli autostradali, stazioni ferroviarie e fermate dei bus.
Questa mattina le pattuglie Volanti hanno proceduto al controllo di soggetti arrivati in questa provincia da Roma a bordo dei pullman di linea.
Dodici di loro erano di etnia rom e provenivano dieci da un campo nomadi di Roma e due da uno di Capua.
Tutti hanno viaggiato senza biglietto assumendo nei confronti del conducente del mezzo un atteggiamento intimidatorio.
Controllati dai poliziotti, nessuno ha saputo dare contezza della loro presenza su questo territorio, pertanto per due di loro, già colpiti da provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio, è scattata la denuncia per inosservanza, mentre per gli altri è stata avviata la procedura per l’adozione del provvedimento di allontanamento.