Dopo la 5a giornata si cominciano a delineare le “prime della classe” dei gironi?

29 ottobre 2012 0 Di redazionecassino1

Resta in testa al proprio trofeo Professional Service, conquista, infatti, i tre punti che la portano a quota 13 punti in classifica, battendo 3 a 1 il Galluccio. L’altra diretta inseguitrice, La Leggenda di Nai, deve accontentarsi di un punto dopo il piccolo passo falso casalingo contro Cassino Doc che le impone un pareggio a reti inviolate. Torna al successo Beghelli Point con una vittoria esterna sul campo di Amatori Felcese Lirenas per 1 a 3. Sale a quota otto punti Amatori Rocca D’Evandro, che dopo la vittoria, 2 a 0, contro Pignataro ora divide la terza posizione proprio con Cassino Doc (nella foto). Pareggia, 3 a 3, l’altra formazione di Rocca D’Evandro opposta, in questa 5a giornata, al Vallemaio. Tre punti conquistati anche da S. Ambrogio, 1 a 0, al Calcio Belmonte. nel trofeo “Paliotta Infiissi” perde la vetta della classifica Freedom Coreno fermata dal pareggio casalingo, 1 a 1, da Aquino. Ad avvantaggiarsi del passo falso di Coreno sono Real Foresta nonostante il pareggio casalingo per 1 a 1 e Tecnostore Roccasecca che batte 3 a 0 Terelle e raggiunge quota 13 punti in classifica generale. Da segnalare il pareggio 3 a 3 fra Castelnuovo e Cerreto ed il 4 a 0 imposto da Acquafondata 08 al Cerreto che consente ai padroni di casa di scavalcare in classifica Coreno e portarsi, a quota 11, proprio a ridosso delle due capolista. Nel trofeo “Erre Condomini” guidano la classifica, con un solo punto di vantaggio, Atletic Mignano e Yammo.It a quota tredici. Entrambe le formazioni vincono i campani di Mignano impongono un secco 3 a 0 a Infissi Bianchi, mentre Yammo.it vince di misura, 1 a 0, il confronto con Dea Immobiliare. Non basta a La Ferrara il 3 a 0 imposto a Piedimonte e il 2 a 1 di Shascia Boys al Real Collecedro per mantenere il primato, ora entrambe a quota 12 a dividersi il secondo posto. Ancora una sconfitta per Guaranà Caffè ad opera di San Giorgio per 1 a 0. Nel trofeo “Lavanderie Velox Cassino”, resta in testa la Longobarda Pontecorvo che si aggiudica il derby della Citta dei Fiumi, per 2 a 0 contro Plaza Cafè Pontecorvo. Vince anche l’altra formazione pontecorvese, Sporting Club, sul terreno del Colfelice per 1 a 3. A dividere la prima posizione in classifica con la Longobarda, il Real Valle che supera in trasferta di misura, 0 a 1, Nuova Lenola. Terza posizione assoluta per rinascita Monticelli che riesce nell’impresa agevole di battere in trasferta, Pico per 1 a 3. Sonora, invece la sconfitta dell’altra formazione pontina, Lenola Calcio, battuta 4 a 1 da Arce. Tornei in cui, se pur ancora alle battute iniziali, cominciano a delinearsi le squadre che potrebbero dire la loro nel corso dei rispettivi gironi. Certo il campionato è ancora lungo e non è possibile avanzare alcun pronostico, ma sarà certamente agguerrito ed incerto fino alla fine!

F. Pensabene