Il parcheggio dell’ospedale di Cassino come il triangolo delle Bermuda, le macchine scompaiono nel nulla

10 ottobre 2012 0 Di redazione

La visita ad un parente infermo ricoverato in ospedale a Cassino è costata cara, questa sera ad una 40enne. Poco è prima delle 21 la donna in compagnia della madre 70enne è uscita dal nosocomio per raggiungere la vettura parcheggiata nell’area antistante al Santa Scolastica e… non l’ha trovata più. La Fiat Grande Punto rubata questa sera va a incrementare già l’altissimo numero di auto rubate nel parcheggio del Santa Scolastica. Un quadrato di asfalto che sembra avere le caratteristiche del Triangolo delle Bermuda dove le auto spariscono con una frequenza incredibile, come incredibile è il fatto che la direzione sanitaria del nosocomio non ha ancora pensato di installare un impianto di telecamere a circuito chiuso.
Ermanno Amedei