Solo La Ferrara a punteggio pieno guida ‘in solitario’ il suo girone

8 ottobre 2012 0 Di redazionecassino1

Secondo turno di gare dei tornei CSI 2012-13 dove l’unica squadra a punteggio pieno e a guidare da sola la classifica del girone Erre Condomini’ è La Ferrara con la vittoria ottenuta, in trasferta, contro Infissi Bianchi per 1 a 3. Nello stesso torneo da segnale i primi tre punti conquistati da Shascia Boys con la vittoria, 1 a 4, ottenuta sul campo di Dea Immobiliare. Negli altri trofei a guidare la classifica sono gruppi di due o tre formazioni. Nel trofeo ‘Elcar Telefonia’, infatti, a punteggio pieno sono Professional Service, vittoriosa 2 a 1 contro Amatori Rocca D’Evandro, La leggenda di Nai, che si aggiudica i tre punti, battendo, 0 a 1 in trasferta, il Pignataro ed infine la Pol. Galluccio che rifila un secco 3 a 0 ad  Amatori Felcese Lirenas. Nello stesso girone battuta d’arresto per Cassino Doc fermato 2 a 0 da Vallemaio ed il 4 a 0 imposto da Rocca D’Evandro 2011 al S. Ambrogio. Nel trofeo ‘Infissi Paliotta’ guidano la classifica Freedom Coreno, che espugna il terreno del Terelle con un 1 a 3 che non lascia spazi a dubbi sull’andamento del match; l’altra capolista Real Foresta vince sul terreno del Cerreto per 1 a 2 e permette a questa formazione di rimanere al comando della classifica del girone. Tutte le altre si devono accontentare di pareggi che lasciano un po’ di amaro in bocca, soprattutto per Aquino, Tecnostore Roccasecca e Real Sordella che si vedono scavalcare in classifica. Amatori Lenola, Real Valle e Rinascita Monticelli, invece, guidano il trofeo ‘Lavanderia Velox Cassino’ con sei punti. Lenola Calcio vince, 0 a 2, sul terreno del Pico, Real Valle ha la meglio, 1 a 2, sul campo dello Sporting Pontecorvo, mentre Rinascita Monticelli, con la vittoria su Plaza Caffè Pontecorvo, per 1 a 0, soffia la terza posizione ai Corsari Colfelice battuto dall’altra formazione pontina, 3 a 1, Nuova Lenola. Corsari Colfelice con la sconfitta, rimediata nella seconda giornata, si vede scavalcare anche dalla Longobarda Pontecorvo che impone un pesante 1 a 4 all’altra formazione di Colfelice. Unico pareggio, 3 a 3, quello fra Arce e Castro. Tante le reti messe a segno anche in questa seconda giornata, ben 67, un numero di tutto rispetto, ma siamo solo all’inizio, i campionati sono lunghi, estremamente duri e competitivi è presto per poter azzardare qualsiasi pronostico. Quel che è certo che saranno combattuti fino all’ultima giornata, come sempre!

F. Pensabene