Carabiniere di quartiere ucciso a Lodi, il militare raggiunto da due proiettili al torace

3 novembre 2012 0 Di redazione

E’ stato raggiunto da due colpi di pistola al torace. Così è morto, oggi pomeriggio, Giovanni Sali, un carabiniere 48enne in servizio a Lodi. Il carabiniere di quartiere, alle 17.40 era in via Indipendenza quando è accaduto l’irreparabile su cui si sta ancora indagando per ricostruire l’accaduto. Il carabiniere, però, inspiegabilmente potrebbe essere stato ucciso da colpi sparati dalla sua stessa arma di ordinanza. Si ipotizza che il militare si sia trovato ad intervenire per un tentativo di rapina.