Incendio dei tir a Fara, danni ingenti e proseguono le indagini

13 novembre 2012 0 Di redazione

Sono in genti i danni dell’incendio che si è sviluppato nella notte tra sabato e domenica, nel piazzale antistante del pastificio De Cecco a Fara San Martino. Al momento le origini del rogo sono ancora al vaglio dei carabinieri che, al comando del capitano Massimo Capobianco, stanno cercando di far luce sull’episodio che ha interamente distrutto tre tir e i rispettivi carichi di pasta e prodotti per la lavorazione. Danni per centinaia di magliai di euro ma sarebbero potuti essere ancora maggiori se, così come stava per accadere, avesse interessato anche gli altri autoarticolati parcheggiati nei pressi dei tre mezzi distrutti. Al momento non si esclude nessuna ipotesi.
Ermanno Amedei
foto Andrea Colacioppo