Italcraft, braccio di ferro tra azienda e Autorità portuale. Torna la paura tra i lavoratori

17 dicembre 2012 0 Di redazione

Torna l’agitazione alla Italcraft di Gaeta. I lavoratori del cantiere navale sono nuovamente in pericolo per un braccio di ferro tra azienda e Autorità Portuale che per una mancata messa in sicurezza dei capannoni, che comportano lavori di ristrutturazione, minaccia di sospendere la concessione dell’area. Lavori che i nuovi acquirenti, evidentemente, voglio risparmiare, per questo tutta la trattativa fatta fino ad oggi, è in bilico e si ripropone il rischio di chiusura. Domani le maestranze incontreranno il sindaco Mitrano chiedendogli un intervento diretto presso l’autorità portuale per alleggerire le richieste. Insomma, domani sarà una giornata di tensione.
Er. Amedei