pubblicato il16 gennaio 2013 alle 17:05

Dopo la sosta per le feste, sono riprese le attività di tutte le squadre della Scuola Basket Frosinone

Due impegni ravvicinati per la Scuba. In occasione della seconda giornata di ritorno la squadra è stata sconfitta con il punteggio di 58-57 ad Ostia dalla Pallacanestro Ostia. Mentre, nel recupero della gara che si sarebbe dovuta giocare nel weekend  dell’Epifania, è arrivata la vittoria casalinga contro la Virtus Castelgandolfo con il punteggio di 58-51.

Sconfitta immeritata per la Scuola Basket Frosinone sul campo della Pallacanestro Ostia. La squadra di coach Efficace, infatti, si è resa protagonista di una gara grintosa e tenace che non si è mai discostata da un sostanziale equilibrio. Come dimostrano i parziali (12-15, 21-16, 10-12,15-14) la squadra di casa non è mai riuscita a scrollarsi di dosso la GAV Sistemi che, dopo essere stata anche sotto di 10 punti, si è ritrovata veramente ad un passo da un’ importantissima vittoria esterna. Questi i tabellini del match: Cesari 19, Giovannone 15, Ambrosio 9, Di Rienzo 8, Romiti 4, Rago 2, Fratangeli, Lamonica, Spaziani, Capobianco.

Il pronto riscatto è arrivato nel recupero giocato contro la Virtus Castelgandolfo, gara valida per il primo turno del girone di ritorno.  I ragazzi di Efficace, infatti, hanno superato  dopo una gara avvincente la formazione romana. La Scuba parte male andando sotto di 7 punti già alla fine del primo quarto. Punti che diventano 14 a metà gara (17-31). Ma nel terzo quarto una grande reazione di orgoglio permette alla GAV di avvicinarsi pian piano agli avversari. La svolta arriva a cavallo dell’ultimo intervallo, quando la squadra di casa inanella una serie di sei triple consecutive che le permettono di raggiungere e superare l’ottima formazione romana. Questi i tabellini della gara: Di Rienzo 20, Giovannone 12, Romiti 8, Rago 8, Ambrosio 4, Fratangeli 3, Cesari 3, Lamonica, Curcio, Spaziani.

Con questa vittoria la Scuba raggiunge quota dodici punti, e naviga nel gruppo a centro classifica. Ora per la GAV Sistemi ancora un impegno casalingo ed ancora uno scontro diretto: sabato arriva a Frosinone il Bk Ciampino.

 

Campionato Under 17 Elitè – Girone A – 4^ ritorno

Anche la formazione Under 17 è reduce da un doppio impegno. Si è giocato a Palestrina contro la capolista Pall. Palestrina, per la quarta di ritorno,  ed è arrivata la sconfitta con il punteggio di 64-61. E’ stata poi recuperata anche la gara del weekend dell’Epifania contro il Bk Anzio, e in questo caso è arrivata la vittoria con il punteggio di 67-57.

Per quanto riguarda la gara di Palestrina, la prestazione è stata entusiasmante con gli scubini che hanno ceduto soltanto nel finale. Parte forte la Scuba per niente intimorita dalla capolista, conquistando il primo quarto con il punteggio di  18-20. Nel secondo quarto continua a macinare gioco la squadra di Efficace, rispondendo canestro su canestro. La frazione si chiude con il minimo vantaggio (33-31) dei padroni di casa.  Dopo il riposo lungo la situazione non cambia, con  i ragazzi frusinati che non mollano e anzi recuperano lo svantaggio e allungano chiudendo in vantaggio di 5 punti  sul 43-48. Anche nel quarto quarto la musica non cambia e sono sempre gli scubini a condurre il gioco con Palestrina ad inseguire. Questo fino ai secondi finali, quando  i locali infilano due triple, approfittando di due disattenzioni degli ospiti, e ribaltano il risultato  aggiudicandosi la partita per 64-61. Questi i tabellini del match: Cappadozzi 8, Verdecchia 2,Matera 34, Coccarelli 7, Scerrato 4,Spaziani 6.

Una vittoria è invece arrivata nel recupero contro l’ Anzio Bk Club con il punteggio di 67-57.Partita condotta con autorità fin dalle prime battute nonostante le assenze di Spaziani e Corsi. I ragazzi di coach Efficace avrebbero potuto vincere con uno scarto maggiore se non avessero avuto un comprensibile calo di tensione nell’ultimo quarto di gara. Parte forte la Scuba con un parziale di 8-2 , ma nel finale la squadra di Anzio si fa sotto finendo il primo quarto sul 14-12. La musica non cambia nel secondo tempino, con Scuba che conduce l’incontro ed Anzio ad inseguire ( 24-22).  Nel terzo quarto gli scubini allungano decisamente con un parziale di 8-0 e chiudono il quarto con un vantaggio di 15 punti sul  49-34. Nell’ultimo parziale  coach Efficace approfitta del vantaggio per dare minuti ai ragazzi  meno impegnati fino a questo, ed è così che l’Anzio si fa sotto. Il risultato comunque non cambia e la partita finisce con il punteggio di 67-57 per la squadra locale. Questi i tabellini del match: Alteri 6, Cappadozzi 11, Verdecchia 4,Matera 18, Coccarelli 13, Grazzini 11,Scerrato 6.
Nel prossimo turno, la quinta di ritorno,  la Scuba riceverà sul parquet della Palestra Coni lo Scauri Minturno.

 

Campionato Under 15 Eccellenza – Girone unico – 4^ ritorno

Scuola Basket Frosinone: Scerrato, Fracassa, Andrei, Toti, Campoli, Pondri 6, Pagliarella, Ceccarelli 16, Bussiglieri, Giugliano 11, Di Poce 11, Grazzini 23. Coach: Efficace
Stella Azzurra: Barban 5, Pasquinelli, Mecangeli 7, Vitale 15, Gasperini, Vitale 11, Bocca 6, Ulaneo, Castiglioni 10, Lombardi, Giovannelli. Coach: Nocera

Parziali: 17-16, 30-32(13-16),  49-39(19-7), 67-54(18-15)
FROSINONE – La Scuba Frosinone batte la Stella Azzurra e resta in piena corsa per un posto alla 2° fase Interzona, in una lotta sempre più serrata che si deciderà nelle ultime tre giornate. Ottima prestazione della Scuba, che ha accelerato dopo un primo tempo equilibrato, soprattutto grazie ad una grande prova difensiva.  Nell’ultimo quarto la Stella le ha provate tutte, ma la Scuba ha risposto alla grande, trascinata da un super Grazzini, top scorer con 23 punti.

Nel quinto turno di ritorno, la Scuba farà visita alla capolista Virtus Eurobasket. La partita chiave, però, per capire se la Scuba avrà qualche possibilità di accedere alla fase Interzona, sarà il confronto diretto tra Lido di Roma e Stella Azzurra.

 

Campionato Under 13 Elitè – Girone A – 2^ ritorno

La Scuba è stata sconfitta per 60-68 nel recupero della quarta di andata contro le Stelle Marine, mentre ha superato il Nuovo Roma Basket nel secondo turno di ritorno con il punteggio di 58-37.

Scuba Frosinone: Incitti 17, Capuani 16, Saltarelli 14, Spaziani 9, Fracassa 2, Bosco DG 2.Coach: Bernardi.

Stelle Marine: Rocchi 21, Pasquali 18, Nannuzzi 11, Sichera 7, Fusco 7, Braccalenti 4, Caracci, Cioffi, Duraccio, Iudicone. Coach: Martinoia.

Parziali:9-16, 20-22(11-6), 32-45(12-23),60-68(28-23)

E’ arrivata una sconfitta che brucia per la Scuba che nel recupero contro le Stelle Marine è stata sconfitta con il punteggio di 68-60. Ora i romani viaggiano al primo posto, con due punti di vantaggio sulla seconda forza del torneo Scuba Frosinone. I giovani frusinati, comunque, hanno subito reagito alla sconfitta, superando abbastanza agevolmente il Nuova Roma Basket con il punteggio di 58-37. La Scuba nel prossimo turno, la gara valida per la terza giornata di ritorno, sarà impegnata in trasferta sul parquet dell’Alfa Omega.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07