Maltempo, allerta per pioggia e neve sulle regioni meridionali tirreniche

7 febbraio 2013 0 Di admin

Una vasta zona depressionaria presente sull’Europa centro-settentrionale continuerà a determinare condizioni di instabilità sull’Italia, in particolare sulle regioni meridionali.
Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende quello emesso nella giornata di ieri.
L’avviso prevede, dalle prime ore di domani, venerdì 8 febbraio, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Calabria e Sicilia, specie sui settori tirrenici. I fenomeni potranno dar luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.
Sempre dalle prime ore di domani, si prevedono precipitazioni nevose, localmente moderate, al di sopra dei 400-600 metri, su regioni meridionali tirreniche e sulla Sicilia
Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile. Sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it) sono consultabili alcune norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

I mezzi spargisale e spazzaneve dell’Anas sono in azione incessantemente dalla prima mattinata di oggi sulle strade di competenza per consentire la circolazione, in particolare, nelle regioni Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio e Molise ma anche al sud in Calabria, Basilicata, Campania e Sardegna.
Al momento, l’Anas segnala che in Abruzzo, dove sono in corso precipitazioni nevose particolarmente intense, si registrano rallentamenti sulla strada statale 17 “dell’Appenino Abruzzese e Appulo Sannitica” in corrispondenza di Rocca Pia (L’Aquila). Sul posto sono intervenute le squadre dell’Anas a seguito dell’intraversamento del rimorchio di un mezzo pesante che viaggiava in direzione nord e che ha invaso la carreggiata.
L’Anas ricorda che vige l’obbligo di utilizzo di pneumatici invernali o di catene, in caso di precipitazioni nevose o ghiaccio.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.