Concorso fotografico ‘Earth is Art’, via alla II edizione

13 marzo 2013 0 Di redazionecassino1

La Terra senza Arte sarebbe solo un mugugno. Come a dire che l’Arte da voce alla Terra, alla Natura. L’inglese rende in maniera linguisticamente perfetta quello che è quasi un assioma della nostra vita. La Fotografia, Arte moderna tra le più diffuse al mondo, riesce spesso a cogliere questa voce. La Natura ci grida sempre la sua bellezza: quante volte rimaniamo affascinati da fenomeni o paesaggi naturali? Esistono da sempre, ma solo in certi momenti riusciamo a coglierli nel loro fascino.

“Earth is Art” è il titolo della seconda edizione del Concorso fotografico bandito dal Rotaract Terracina-Fondi, in collaborazione con il Rotary padrino dell’omonimo distretto e con il sostegno del Creia e di numerosi sponsor tra cui: “Sperlonga Viva” e “Fondi Viva”, Lorenzo Marzoli Fotografo, Parioli Fotografia, Studio Luxardo (Roma), Agenzia Stella Polare con “Boscolo Travel” e “Smart Box”. A Fondi tutte le foto saranno esposte dal 3 al 12 Maggio 2013, bisogna solo inviare il proprio scatto entro le ore 24 del 21 Aprile prossimo; la cerimonia di premiazione si terrà sempre a Fondi il 5 Maggio alle ore 19.

Al concorso possono partecipare tutti: appassionati di fotografia, principianti, professionisti. Unico requisito: l’attinenza al tema della Natura che, da sé, si fa opera d’Arte. «Siamo molto contenti di poter ripetere l’iniziativa di successo nel 2012 – ammettono Giorgia Carnevale e Giada Trani che quest’anno organizzano il premio – e dobbiamo sicuramente ringraziare il nostro Past President Davide Naldi per aver tracciato un solco importante. Lo scorso anno abbiamo avuto una gran bella risposta non solo in termini di partecipanti, bensì anche di congratulazioni per la validità dell’iniziativa».

Modalità di partecipazione. Si può partecipare in 3 modi, a seconda della categoria in cui si sceglie di far rientrare la propria foto: “Territorio”, per scatti inerenti il comprensorio di Fondi, Terracina e Sperlonga e città limitrofe; “Under 21”, per gli autori che non hanno ancora compiuto il 22° anno d’età; “Oltrefrontiera”, categoria che racchiuderà le foto provenienti da ogni parte della Terra. Maggiori informazioni si possono trovare scaricando il bando dal sito www.rotaract-terracinafondi.org, costantemente aggiornato dall‘ing. Pier Luca Gasbarroni.

Tra i nomi in giuria spiccano quelli di Gilberto Maltinti, fondatore della scuola di Fotografia “Parioli”, di Lorenzo Marzoli, uno dei più apprezzati fotografi in provincia di Latina, e di Daniele Luxardo, uno dei più rinomati studi fotografici di Roma con ben sessant’anni di attività alle spalle.

«Quello del concorso fotografico – spiega Roberto Persico, Presidente del Rotaract Club Terracina-Fondi – è ormai diventato il momento più atteso dell’anno, anche perché ci permette di conoscere persone nuove che magari, come nella scorsa edizione, decidono di sposare le finalità della nostra realtà associativa e iniziare un percorso insieme. Ci piace la fotografia come arte che riunisce la gente»