Il nuovo vescovo, Monsignor Antonazzo, domani in visita ad Aquino

27 aprile 2013 0 Di redazione

Sarà ad Aquino alle 17,30 di domenica 28 aprile, mons Gerardo Antonazzo, nuovo vescovo della diocesi di Sora-Aquino-Pontecorvo.
I tre ultimi vescovi, all’epoca della riorganizzazione delle diocesi italiane nel 1983 che da tre le riuniva in una, hanno voluto mantenere la prassi secolare dell’ingresso ufficiale anche nelle chiese, oggi concattedrali, degli altri due centri di Aquino e Pontecorvo.
Quindi, dopo la presa di possesso ufficiale di domenica scorsa a Sora, nel pomeriggio del 28 il nuovo vescovo sarà anche ad Aquino, la più antica delle tre diocesi, la cui nascita risale al V secolo con il primo vescovo Costantino.
Alla diocesi di Aquino venne unita poi nel 1721 quella di Pontecorvo, e poi nel 1818 si aggiunse quella di Sora, sempre come diocesi distinte però; nel 1983 poi come si è detto, con la riforma, le tre diocesi si fusero in una sola.
Il vescovo giungerà ad Aquino in piazza San Tommaso, dove oltre al parroco della cattedrale. sarà ad attenderlo il Sindaco Antonino Grincia, che poi da una pedana allestita davanti al monumento a san Tommaso, gli rivolgerà il saluto e il benvenuto a nome della città di Aquino.
Particolare significativo, sarà la terza volta consecutiva che il sindaco Grincia porgerà al vescovo il saluto di Aquino, e questo avverrà ad un mese esatto dalla fine del suo mandato di primo cittadino.
Prima di lui, il sindaco aveva accolto in città i vescovi Brandolini e Iannone.
Dopo questa prima parte che riguarda l’accoglienza civile, il vescovo, nella contigua chiesa cattedrale, celebrerà la messa solenne con gran parte dei parroci delle parrocchie un tempo appartenenti all’antica diocesi di Aquino.