Rimpasto di giunta: Petrarcone temporeggia ed i tempi si allungano

3 aprile 2013 0 Di redazionecassino1

Passate le festività pasquali riprende l’attività politica per l’amministrazione Petrarcone. Riprende con il nodo del rimpasto di giunta. Fino ad oggi il Primo cittadino ha temporeggiato nella soluzione del problema. Sembra che l’orientamento  sia quello di dare un esecutivo più di natura politica, rispetto a quello tecnico attualmente in carica, e che dovrebbe coinvolgere anche il Partito democratico. Nelle scorse settimane Petrarcone ha incontrato i capigruppo e tutti gli esponenti della sua maggioranza da Igor Fonte, che sembrerebbe vicino ad un passaggio nelle fila del Pd, a Gino Ranaldi e Francesco Carlino per finire con gli indipendenti Maria Iannone e Emiliano Venturi. Ora riflette, sempre che non voglia effettuare un nuovo giro di consultazioni, al momento però, non sembra esserci quell’incontro collegiale dato quasi per certo nei giorni scorsi. I tempi, quindi, si allungano e lasciano irrisolto anche l’altro nodo aperto, quello della presidenza del consiglio comunale, dopo l’elezione di Marino Fardelli alla Regione Lazio e che lo stesso sindaco, in una battuta ‘a microfoni spenti’, considera non incompatibile con la nuova carica del neo consigliere regionale. Vedremo quali sviluppi avrà l’intera vicenda, intanto Petrarcone temporeggia sulle scelte.

F. Pensabene