pubblicato il24 maggio 2013 alle 17:55

CNU 2013: Inaugurati i nuovi campi al Campus La Folcara

Battesimo per i nuovi campi polivalenti realizzati all’interno del Campus Folcara. A tagliare il nastro della struttura i presidenti della Banca Popolare del Cassinate e dell’Acea Ato 5, rispettivamente, Donato Formisano e Ranieri Mamalchi che insieme a Nicandro Rossi della Rossi Group sono i tre main sponsor dei CNU Cassino 2013.  La cerimonia, cui hanno partecipato numerose autorità, tra cui il Presidente del Cusi Leonardo Coiana, quello del Cus Cassino Carmine Calce e l’ assessore alla Cultura Danilo Grossi, ha visto in veste di perfetto padrone di casa il rettore Ciro Attaianese. “Oggi – ha detto il rettore – vorrei essere uno studente per frequentare questi nuovi impianti. Nel Campus universitario abbiamo realizzato una palestra di 1500 metri quadri aperta e funzionante tutti i giorni. E sempre nel Campus abbiamo realizzato un campo di calcio in erba sintetica di ultima generazione e un impianto polivalente per basket, pallavolo, tennis e calcetto. Stiamo studiando, insieme ad Acea,  un altro progetto ambizioso di cui vi daremo notizia in futuro”. La cerimonia di inaugurazione è stata preceduta dal convegno dedicato al fenomeno del doping, una delle degenerazioni più diffuse dello sport che ha coniugato il rigore scientifico con l’intento di divulgare conoscenze ed esperienze che devono arrivare a tutti coloro che praticano sport. Tante le testimonianze portate nel corso dei lavori. Ma a lasciare  basiti tutti i presenti è stata quella di Giuliana Salce, conquistatrice di 17 record mondiali nella categoria di marcia e ciclismo, la quale ha raccontato della sua vita di campionessa  rovinata dal “gioco sporco”. Con la denuncia inizia una lunga e dolorosa battaglia che le procurerà tanti dolori.  Delusioni da cui ha tratto la forza di  reinvetarsi una nuova vita. “Ho pagato a caro prezzo i miei errori” – ha detto la Salce rivolgendosi alla platea dell’Aula Magna, dove si è svolto il convegno su ““LA TENTAZIONE DI VINCERE BARANDO”, al quale sono intervenuti Ciro Attaianese, Francesco Botré, Pino Capua, Leonardo Coiana, Laurent Ottoz, oltre a Giuliana Salce. “Chi imborglia nello sport imbroglia anche nella vita” – è stato invece il commento dell’ex campione di atletica Laurent Ottoz.

Intanto ha superato ogni più rosea aspettativa il successo del Solana Village, il Villaggio dei CNU Cassino 2013 ospitato all’interno del Teatro Manzoni.  Atleti, accompagnatori, giovani della città e il pubblico di ogni età popola in tutte le ore del giorno il Solana,

diventato il luogo di incontro e confronto di questi Campionati. Musica, danza e spettacolo sono gli ingredienti che hanno reso perfetto il Villaggio.   

Giovedì sera, a causa del maltempo, il Ballet Contest è stato trasferito dal palco del Solana al palco del Teatro Manzoni. Protagoniste tre delle cinque scuole partecipanti alla rassegna: Il Parnaso, Le Course de danse e La Scuola del Teatro Manzoni, che nel corso dello spettacolo hanno proposto diversi stili di danza dal moderno al contemporaneo passando per il flamenco. Subito dopo ad animare il Contest Dance è stata la scuola di San Giorgio a Liri “Shall we dance”, diretta da Rocco e Antonia Evangelista,  che ha portato in scena uno show di balli caraibici e di coppia.

Per sabato 25 maggio si prevede, invece, dopo le premiazioni delle gare della giornata, un Contest dance con la scuola  Vincent Style.  A seguire un Ballet Contest special con tutte le cinque scuole di danza di Cassino (Il Parnaso, Attitude, Scuola di danza del Teatro Manzoni, Centro del Movimento e Le Cours de Danse) le quali riproporranno una coreografia già portata sul palco del Solana Village. Alle 20.45  si potrà seguire sul maxi schermo la finale della Champions League B. Dortmund-B. Munchen. Domenica 26 maggio, ultimo giorno di Campionati, il programma prevede alle 18.00 finale di Coppia Italia Roma- Lazio (maxi schermo) alle 19.45 premiazione dei vincitori. A seguire si terrà la cerimonia di chiusura alla presenza del rettore Attaianese che passerà il testimone  a Milano, città che nel 2014 ospiterà i Campionati Nazionali Universitari. Gran finale con il Contest Dance. Ad esibirsi la scuola Dancing 2000. Alle 21.00 si terrà l’esibizione di Uniftness a cura di Sabrina Di Russo e Pasquale Vita.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07