Morte Giulio Andreotti: Il ricordo e il cordoglio di Annalisa D’Aguanno

6 maggio 2013 0 Di redazionecassino1

<E’ con profondo rammarico che ho appreso la notizia della morte di Giulio Andreotti. Statista, sette volte presidente del Consiglio, storico e politico eccelso, Andreotti ha attraversato tutta la storia Repubblicana dal dopoguerra ad oggi, e lo ha fatto da protagonista indiscusso, sia in Italia sia all’estero. Figlio della Ciociaria, ha nutrito sempre per questa terra un grande amore, riservandole straordinaria attenzione e facendo si che godesse di importanti benefici in termini strutturali ed economici. Punto di riferimento per l’intera provincia, non c’e oggi un paese o una cittadina che non conservi un ricordo particolare di Andreotti legato alla propria storia locale. E tutti lo ricordano con affetto e con  l’ammirazione che va riconosciuta ad un uomo e a un politico che ha profondamente segnato la storia nazionale. Con lui se ne va uno dei pezzi piu’ significativi della storia italiana e personalmente mi unisco al cordoglio di tutti coloro che lo conobbero e a quello dell’intera nazione>