pubblicato il21 giugno 2013 alle 09:45

LA-Z N.B. Sora 2000, prmiata per un campionato ricco di soddisfazioni

Si é svolta nel weekend scoso la festa di chiusura della Fip Lazio. La sede, come nella scorsa stagione, é stato il PalaTellene, in cui a fare da cornice all’ASG ci sono state tutte le premiazioni dei vari campionati disputati in stagione. Una stagione lunga e faticosa. Una stagione che, durante i play off di finale, la nostra società non ha perso di vista il patrimonio passionale del proprio pubblico del PalaPanico.

Un’annata che definire positiva risulterebbe riduttivo, la società NB Sora 2000 – Pianeta Basket Sora 2003 intende rivolgere il proprio plauso e il ringraziamento al coach Stefano Bifera ed all’assistente Luigi Piellucci e Tonino Spaziani, a tutti i componenti della squadra targata LA-Z NB Sora 2000, allo staff tecnico ed ai preziosi collaboratori che hanno accompagnato il lavoro in questi dieci mesi, non ultima la Polisportiva Giovanni Paolo II.

Si è vinto un campionato di serie D ed è stato bello gioire per la soddisfazione per il riconoscimento per la stagione effettuata, lacrime dei nostri ragazzi d’orgoglio e di soddisfazione. Perché possiamo gioire per quello che abbiamo conquistato, innanzitutto un gruppo di giovani forti e coesi, che si è distinto per tenacia e coraggio, apprezzato da tutti gli appassionati per l’unità di gruppo e la determinazione. Grazie a voi per quello che avete conquistato con impegno e la massima professionalità, riportare passione e successi in un’ ambiente, dove veder crescere gente ed entusiasmo nel PalaPanico vi  dava  più vigore ed entusiasmo, rendevano lo stesso in un fortino quasi inviolabile, merito di questo giovanissimo gruppo se l’ultima gara casalinga ha visto partecipare una folla strabordante. Un ringraziamento agli sponsor che hanno dato la loro fiducia legando il proprio marchio alle gesta della formazione biancoceleste, un ringraziamento va poi anche ai tanti, tantissimi, che hanno seguito le sorti della squadra ed hanno saputo trasmettere affetto e sostegno. Un progresso costante che ha raggiunto l’apice nel girone di ritorno, presentando LA-Z NB Sora 2000 come la squadra sorpresa, un secondo posto meritato che è valso un playoff da protagonisti. La netta affermazione su Cassino e quella più sofferta con Futura Roma hanno di fatto schiuso le porte ad una promozione nella regoular season, disputando i playoff infine a testa alta tra gli applausi del pubblico e le lodi degli addetti ai lavori e della carta stampata e telematica. Il cammino dell’NB Sora 2000 continua al di là di ogni evoluzione estiva, e prosegue con rinnovato entusiasmo e convinzione sulla scia di quanto espresso, sulle basi di una società che ha saputo destreggiarsi egregiamente grazie soprattutto al lavoro del Presidente e dei  Dirigenti, e sulla forza di una squadra, staff compreso, che rappresenta una risorsa inestimabile. Tutto nel segno della tradizione, come conferma il fortunato passaggio di consegne tra Luigi Piellucci – Tonino Spaziani tutt’oggi figure imprescindibile per le fortune dei biancocelesti e Stefano Bifera, al timone  della  squadra, raggiungendo la seconda finale promozione consecutiva dalla nascita  di  questo cammino avviato 3 anni fa.

Un ringraziamento agli sponsor che hanno dato la loro fiducia legando il proprio marchio alle gesta della formazione biancoceleste, (main sponsor La-Z – Expert Lucarelli) un ringraziamento va poi anche ai tanti, tantissimi, che hanno seguito le sorti della squadra ed hanno saputo trasmettere affetto e sostegno. Un progresso costante che ha raggiunto l’apice nel girone di ritorno, presentando LA-Z NB Sora 2000 come la squadra da  battere, un secondo posto meritato che è valso un playoff da protagonisti. La netta affermazione su Cassino e quella più sofferta con Futura Roma hanno di fatto schiuso le porte ad una promozione nella regoular season, disputando i playoff infine a testa altissima tra gli applausi del pubblico e le lodi della carta stampata. Il cammino dell’NB Sora 2000 continua al di là di ogni evoluzione estiva, e prosegue con rinnovato entusiasmo e convinzione sulla scia di quanto espresso, sulle basi di una società che ha saputo destreggiarsi egregiamente grazie soprattutto al lavoro del Presidente e dei  Dirigenti, e sulla forza di una squadra, staff compreso, che rappresenta una risorsa inestimabile.

CAMPIONATO GIOVANILI

Ma all’NB Sora 2000 non è solo prima squadra, le  nostre  categorie giovanili si  sono, ancora una  volta, distinte nei vari campionati regionali di U17-15-14 e 13 maschili, Open (campionato CSI) e U17femminile, concludendo con i nostri piccoli guerrieri/e del settore minibasket del Pianeta Basket Sora 2003.

Il vero obiettivo qualitativo di quest’anno era la crescita di questi gruppi. Risultato positivo: Under 17 Maschile, allenata da coach Dario la Rosa  accesso per il secondo anno  di fila  nella fascia  A  del campionato regionale di categoria e giunti ai quarti  di finale. Stessa sorte per gli Under 15 del Basket Isola Liri, di Gabriele Chieruzzi, frutto della collaborazione tra Basket Isola Liri e NB Sora 2000 di Massimo Porretti e Stefano Bifera, culminato con il secondo posto nelle semifinali regionali della fascia A gir.4. Gli Under 14 e 13 maschile, di Stefano Bifera e  Tonino Spaziani, hanno avuto una  crescita notevole  in questa stagione nei campionati di riferimento. Nel settore femminile bisogna evidenziare la  buona stagione  delle  nostre Over nel campionato CSI che  le  ha  viste protagoniste; come  protagoniste sono state  le  nostre ragazze dell’U17F. di Luigi Piellucci  nelle fasi finali del campionato regionale.

Doveroso e piacevole dedicare un caloroso ringraziamento alle tante famiglie che, nel corso degli anni, ci hanno seguito con sovrumana disponibilità, cariche di passione e di senso di appartenenza alla nostra idea di intendere lo sport.

premiazione NBSora2000 Roma 160613 collage 2012-13

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07