pubblicato il14 giugno 2013 alle 15:44

Quasi completato il 2° step della Raccolta differenziata ‘porta a porta’

“Continua l’attivazione graduale del nuovo servizio di raccolta differenziata ‘porta a porta’ nel territorio comunale di Cassino. A partire, infatti, da mercoledì 19 giugno 2013 il ‘porta a porta’ dei rifiuti sarà allargato anche alle rimanenti zone della seconda fase di raccolta.” A dichiararlo è stato il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, che ha annunciato il completamento del secondo step del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti urbani che interesserà nello specifico le zone di Via Casilina Sud, Via Appia (fino al cavalcavia della ferrovia), Via Pungicardi, Via Campo dei Monaci, Via Polledrera, Via di Nallo, Le Residenze e San Bartolomeo. “Dopo l’avvio della prima fase – ha continuato il sindaco – che ha fatto registrare un’ottima risposta da parte dei cittadini, adesso ci apprestiamo a concludere il secondo, un altro passo verso il completamento del servizio che ovviamente interesserà l’intero territorio comunale. Anche questo secondo step ha fatto registrare già grandi risultati in termini percentuali di raccolta e siamo convinti che con la collaborazione di tutti i cittadini sarà possibile raggiungere gli obiettivi che ci siamo” Sulle questioni tecniche relative al completamento di questa seconda fase è intervenuto l’assessore all’ambiente del Comune di Cassino Riccardo Consales che ha aggiunto: “innanzitutto voglio ricordare che nelle zone interessate già dal giorno precedente all’attivazione del servizio non sarà possibile conferire i rifiuti con il vecchio sistema. Da martedì 18 giugno, infatti, saranno rimossi i cassonetti stradali; pertanto l’invito ai cittadini residenti nelle zone sopraelencate è quello di utilizzare sin da martedì il nuovo servizio, attenendosi alle indicazioni presenti all’interno dei materiali informativi riguardanti gli orari di deposito, le attrezzature da esporre e tutte le altre indicazioni utili al miglior espletamento del servizio. Con il nuovo sistema di raccolta, infatti, è bene ricordare che ogni cittadino diventa responsabile dei propri rifiuti. Pertanto, è auspicabile che ognuno garantisca, in questa fase iniziale, piena comprensione laddove dovessero presentarsi difetti in fase di raccolta. Proprio per questo è importante, soprattutto nella fase iniziale, che ci sia collaborazione ed impegno da parte di tutti al fine di raggiungere gli obiettivi previsti. Di questo siamo sicuri, anche basandoci su quanto avvenuto nelle zone interessate dal primo step dove è stata fondamentale la collaborazione con i cittadini per garantire un servizio di qualità e, soprattutto, un maggiore decoro e pulizia alla città. Va precisato, infine, che il servizio nelle restanti zone non menzionate e non interessate dalla imminente partenza del 19 giugno, sarà attivato progressivamente a partire dai prossimi giorni. Come sempre, le utenze saranno raggiunte da apposite informative riguardanti la data di partenza.”

 Per ulteriori informazioni:

 

  •      contattare il numero verde 800.08.65.08, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00;
  •      contattare l’Ufficio Ambiente del Comune di Cassino 0776.298361/298470;
  • visitare il sito web dedicato www.cassinoaraccolta.it;
  •  rivolgersi direttamente agli operatori dell’Infopoint attivo presso il Comune di Cassino.
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07