pubblicato il29 luglio 2013 alle 17:29

Arrestato dai carabinieri un 60enne ubriaco, minaccia e aggredisce i passanti

faccedivita.it

Un uomo di 60 anni, ieri sera, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Atessa con le accuse di resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato. Gli uomini dell’Arma, intervenuti a seguito delle chiamate pervenute al 112 da parte di alcuni cittadini, hanno dovuto faticare molto  prima di avere la meglio su l’uomo che, in evidente stato di ebbrezza, ha opposto una agguerrita resistenza per sottrarsi all’identificazione. Il 60enne, poco prima dell’arrivo dei militari, sotto l’effetto di bevande alcoliche che avevano alterato notevolmente il suo stato psicofisico, senza alcun apparente motivo aveva minacciato e tentato di aggredire alcuni passanti ed un tassista che si trovavano nella centralissima Piazza Oberdan di Atessa. All’arrivo dei carabinieri l’uomo si è scagliato contro l’auto dell’Arma danneggiandola lievemente e poi ha tentato in tutti i modi di sottrarsi all’identificazione da parte dei militari. Bloccato al termine di un animato parapiglia il 60enne è stato condotto presso il locale nosocomio dove è stato temporaneamente ricoverato per essere sottoposto ad una terapia farmacologica. Questa mattina l’uomo è stato processato con rito direttissimo e il suo arresto è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07