pubblicato il11 luglio 2013 alle 18:38

Corsi universitari alla scuola telecomunicazioni delle Forze Armate di Chiavari

Oggi 11 luglio a Modena, presso la Sala Rossa del Palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, il Magnifico Rettore dell’Università, prof. Aldo Tomasi e il Comandante della Scuola TLC delle Forze Armate di Chiavari, capitano di vascello Silvano Benedetti hanno firmato la convenzione quadriennale per l’avvio di corsi universitari di Cyber Defence che si svolgeranno presso la sede della scuola interforze di Chiavari.
Il miglioramento della Difesa Nazionale sul piano informatico e delle infrastrutture digitali si avvarrà anche delle competenze dei docenti e ricercatori del Centro di Ricerca Interdipartimentale sulla Sicurezza e Prevenzione dei Rischi – CRIS dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.La Scuola delle Telecomunicazioni delle Forze Armate intende, con la firma di questa convenzione, realizzare con l’Ateneo emiliano progetti di intervento nell’Alta Formazione nei settori della Cyber Defence e in altre tematiche di interesse per l’Amministrazione della Difesa.
La protezione del “tesoro informativo” di una nazione viene riconosciuta come una delle “mission ” prioritarie da perseguire in ogni organizzazione evoluta, in un diffuso convincimento che solo attraverso un proficuo partenariato Università-Difesa si possa innestare quel circolo virtuoso che porterà al miglioramento della protezione nazionale anche sul piano informatico e digitale.
Rispondendo a questo obiettivo, la Scuola delle Telecomunicazioni delle Forze Armate e l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia hanno definito la citata “Convenzione” quadro che prevede l’organizzazione di master universitari di primo e secondo livello, corsi di perfezionamento e specializzazione e seminari, con utilizzo di docenti dell’Ateneo emiliano, nonché di esperti militari e civili del settore, per la formazione di personale altamente qualificato che operi a difesa dei sistemi informatici complessi.
Dopo l’accordo preliminare sottoscritto a Sestri Levante in occasione del Simposio sulla Cyber Defence, si è giunti al passo conclusivo con la firma della convenzione quadro per l’attivazione nell’autunno 2013 dei corsi, di seguito elencati, che andranno ad implementare ulteriormente il ricco catalogo di quelli già attivi presso la Scuola di Chiavari: Corso di Sistemi e Servizi basati su Internet, Corso di Metodologie e tecniche per la Cyber Defence e Corso Digital Forensics.
La convenzione prevede un estensione anche al campo della ricerca e alla possibilità di scambio di ricercatori e tecnici. Avrà durata quadriennale e prevedrà un “Comitato di Gestione” che annualmente valuti la qualità e l’efficacia dei corsi svolti, definendone attività e programmi, nonché la selezione e valutazione del corpo docente. I corsi saranno aperti anche a personale esterno alla Difesa.
STELMILIT-chiavari

firma-cyberdefence-ridotta

firma-cyberdefence-3-ridotta

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07