Lite tra giovani a San Felice Circeo finisce a coltellate, bulgaro in manette

22 luglio 2013 0 Di redazione

I carabinieri di San Felice Circeo hanno arrestato T.G.M. 19 enne, bulgaro, che poco prima, nei pressi di un locale, in seguito ad un diverbio sorto per futili motivi con altro giovane, dopo essersi armato di coltello a serramanico, lo ha attinto alla mano sinistra con un fendente, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. L’arma, la cui lama presenta varie tracce ematiche, è stata rinvenuta e posta sotto sequestro, mentre l’arrestato, temporaneamente ristretto in camera di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.