L’accensione di sterpaglie costringe ad un super lavoro i Vigili del fuoco nel Pontino

1 agosto 2013 0 Di redazionecassino1

L’incuria e la scarsa attenzione sono state le cause principali del super lavoro per i vigili del fuoco  del Comando Provinciale  di Latina. A provocare i roghi che hanno tenuto impegnati  i vigili del fuoco  l’incendio di sterpaglie operato senza l’adozione degli accorgimenti del caso. L’elenco delle zone interessate è particolarmente lungo  riguarda l’intero Pontino.  Sei gli interventi a Formia, cinque quelli di Aprilia, cinque a Latina, oltre a quelli di Terracina, Fondi, Spigno, Scauri, Sabaudia.

Da evidenziare la chiusura della S.R. 148 Pontinia dalle ore 13.10 alle ore 15.30 per le operazioni di spegnimento dell’ incendio di un Bus COTRAL andato completamente distrutto. La chiusura della S.R. 148 Pontina si è resa necessaria in quanto la folta coltre di fumo nero sprigionata dal Bus in fiamme avrebbe impedito la giusta visibilità agli automobilisti in transito, creando seri problemi alla regolare viabilità stradale ed alla sicurezza della stessa arteria.

 Da segnalare, inoltre, un principio di incendio all’ interno di un ufficio del Comune di Minturno, avvenuto alle ore 9.40 della mattinata odierna spento immediatamente dalla squadra VF del Distaccamento di Castelforte. Ignoti avrebbero incendiato delle sedie di plastica che di conseguenza avrebbero provocato bruciature al pavimento ed arrecato danni lievi alla moquette dell’ aula consiliare del Comune. E’ intervenuta sul posto anche la nostra Sezione Investigativa Antincendi Provinciale SIAP, chiamata sul luogo dell’ incendio dal Capo Partenza della “9A” di Castelforte, per i rilievi del caso e gli accertamenti di rito. Presenti sul luogo anche i Carabinieri.

 Attualmente la squadra “7A” del Distaccamento di Aprilia sta operando lo spegnimento di un vasto incendio nei pressi del Km. 65 della S.R. 148 Pontina con 10 uomini e due Automezzi VF. L’ intervento è iniziato alle ore 17.30 e alle ore 18.55 era ancora in corso.