pubblicato il14 settembre 2013 alle 13:02

Tir si intraversa sull’A26 tra Masone e Ovada, nell’incidente morte due persone

Autostrade per l’Italia comunica che sulla A26 Genova-Gravellona Toce, alle 11.50, è stato chiuso il tratto compreso tra Masone e Ovada in direzione di Gravellona, a causa di un incidente autonomo avvenuto all’altezza del km 17 nel quale un mezzo pesante, intraversandosi sull’intera carreggiata nord, ha disperso parte del carico composto da motori che si sono riversati, parzialmente, anche nella carreggiata sud. Nell’incidente due persone sono morte.
Sul luogo dell’evento il traffico è bloccato, si registrano circa 3 km di coda in direzione Gravellona ed è stata istituita l’uscita obbligatoria a Masone. Sul posto sono intervenuti il personale della Direzione 1° Tronco di Genova, le pattuglie della Polizia Stradale e i soccorsi meccanici e sanitari.
Per i veicoli diretti a nord, dopo l’uscita obbligatoria, è possibile rientrare in autostrada ad Ovada dopo aver percorso la viabilità ordinaria oppure percorrendo la A7. Per chi non avesse impegnato la A26 si consiglia di utilizzare la A7.
Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati su RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840.04.21.21.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07