pubblicato il10 settembre 2013 alle 16:01

Zingaretti: “rifinanzieremo LR 46”. Marino Fardelli: “Bene gli intenti, ora i fatti in sede di assestamento di bilancio”

La LR 46 a sostegno della Fiat verrà rifinanziata. Lo ha sostenuto questa mattina il Presidente della Regione Lazio Zingaretti intervenuto a Cassino per le celebrazioni del primo bombardamento nell’ambito del 70esimo anniversario dal conflitto mondiale che la rase al suolo. “Ora attendiamo i fatti in sede di assestamento di bilancio” ha subito commentato il consigliere regionale Marino Fardelli presente alle celebrazioni e che già nel mese di aprile presentò un emendamento al bilancio ricevendo dall’assessore Sartore rassicurazioni circa un impegno in sede di Commissione. Lo stesso consigliere Marino Fardelli non ha perso occasione in questi primi mesi di impegno alla Pisana per invocare la necessità del rifinanziamento della legge del 2002 che rappresenta “uno strumento legislativo fondamentale per tutelare nell’immediato l’occupazione ed incentivare i vertici Fiat a reinvestire sullo stabilimento di Piedimonte San Germano generando anche la ripartenza degli altri settori commerciali oltre che dell’indotto”. Il consigliere Fardelli commenta anche le affermazioni del Presidente Zingaretti secondo le quali si sta investendo affinchè questo territorio sia confortevole per investimenti e infrastrutture attirando nuove opportunità imprenditoriali. “Bene gli intenti – ha affermato l’on.le Fardelli – ora attendiamo i fatti. Sono parole che ci fanno ben sperare e che rendono meno buio un autunno che non si era ben annunciato tra cassa integrazione e mancanza di un piano industriale specifico per il nostro stabilimento Fiat”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07